La storia e la ricetta del Pasticciotto Leccese

Sono passati ben 271 anni dalla creazione del primo Pasticciotto Leccese ed il suo successo è bel lontano dall'appannarsi: oggi infatti la città di Lecce lo ha riconosciuto come dolce tipico e si trova nella lista nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali stilata dal "Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali".

Si tratta di un piccolo dolce a forma di tortino ovale, fatto di pasta frolla con un ripieno di crema pasticcera, che i salentini sono soliti consumare caldo, appena sfornato, a colazione.

La storia del Pasticciotto Leccese inizia nel 1745 in un piccolo paese della provincia e più specificatamente a Galatina: qui sorge la pasticceria della famiglia Ascalone, che ancora oggi si trova nell'antica sede di Via Vittorio Emanuele II. Durante la festività di San Paolo, Nicola Ascalone è immerso nei suoi problemi: sta cercando un modo per risollevare le sorti della pasticceria, che naviga in cattive acque, a seguito di vari debiti.

Ha a disposizione solamente un po' di impasto ed un po' di crema pasticcera e sa benissimo che non gli bastano per fare una torta, ma decide comunque di mettere l'impasto in un piccolo stampo di rame e di farcirlo con la crema. Ascalone lo chiama "bocconotto" e lo regala ad un passante appena sfornato: il "bocconotto" è talmente buono che il passante ne vuole comperare altri da portare alla sua famiglia. Il dolce è ottimo ed il passaparola fa il resto, il successo è immediato in tutta la provincia, da dove arrivano numerosi visitatori solo per assaggiarlo e nasce quindi il "Pasticciotto de Lu Scalone".

Si racconta che Papa Wojtyla, durante il suo viaggio pastorale in Puglia, si sia recato nella pasticceria Ascalone e abbia apprezzato talmente il Pasticciotto Leccese, tanto da farselo recapitare più volte alla settimana per la colazione negli anni a seguire. Il Pasticciotto Leccese veniva portato a Brindisi nelle primissime ore del mattino e da qui prendeva il volo delle 6,00 per arrivare a Città del Vaticano in tempo per la colazione del Santo Padre. Che sia vero o no, il Pasticciotto Leccese ha conquistato un po' tutti per la genuinità dei suoi ingredienti e il suo squisito sapore e oggi oltre alla versione originale si può gustare in tante varianti: abbiamo il pasticciotto profumato all'arancia, il pasticciotto con il ripieno di crema pasticcera e di marmellata di amarene, quello con il ripieno di crema al cioccolato e anche il pasticciotto nero con la pasta frolla al cacao, con il ripieno di crema pasticcera, crema al cioccolato o quella di gianduia, il tutto arricchito da gustosi pezzetti di cioccolato fondente.

Come preparare il Pasticciotto Leccese: la ricetta

Sono in tanti a rivendicare l'originalità del Pasticciotto Leccese e tante sono le ricette con cui viene preparato: non dimenticate però che la pasta frolla per l'originale Pasticciotto Leccese deve essere preparata con lo strutto e non con il burro, perchè è proprio quest'ultimo a donare la famosa friabilità dopo la cottura a questo dolce prelibato. Se anche voi volete cimentarvi nella preparazione del Pasticciotto Leccese, vi diamo gli ingredienti:

Per la pasta frolla

  • 500 grammi di farina doppio zero
  • 250 grammi di strutto
  • 250 grammi di zucchero bianco
  • 150 grammi di uova

Per la crema pasticcera

  • 1 litro di latte intero
  • 5 tuorli
  • 180 grammi di farina doppio zero
  • 320 grammi di zucchero bianco

La cottura è importantissima e per avere un perfetto Pasticciotto Pugliese deve essere veloce ed a temperatura elevata: il forno deve essere assolutamente preriscaldato, i pasticciotti devono cuocere negli stampi per circa 7/8 minuti a 220 gradi, poi per altri 5 minuti, dopo aver girato la teglia. Per gustare un ottimo Pasticciotto Leccese, vieni nel Salento, ti aspettiamo. Richiedi un Preventivo Gratuito per le tue vacanze.

Cerca la tua struttura

Scrivici per saperne di più

Nome(*)
Campo obbligatorio

E-mail(*)
Campo obbligatorio

Telefono(*)
Campo obbligatorio

Messaggio(*)
Campo obbligatorio

Privacy(*)
Accetta la privacy

Strutture in Evidenza

Appartamento fronte spiaggia a Pescoluse
241

Appartamento fronte spiaggia a Pescoluse

Appartamento Belvedere in affitto a Pescoluse con splendido e amplissimo balcone vista spiaggia. ...
Ville in affitto nel Salento
372

Ville in affitto nel Salento

Per la vostra vacanza in ville in affitto nel Salento, Salentina Travels vi propone la villetta ...
Appartamenti 3 camere e 2 bagni a Pescoluse!
382

Appartamenti 3 camere e 2 bagni a Pescoluse!

Si affittano appartamenti 3 camere e 2 bagni a Pescoluse nel Villa Residence Adamagi. Di nuova ...